Impegnati

Immagine

A Peter Jinks, giornalista di “The Observer” che lo scorso marzo le ha domandato semmai fosse la sua constante partecipazione agli eventi antimafia a farla considerare una persona “impegnata“, Letizia Battaglia ha risposto:

“Significa dare il buon esempio. Significa opporsi alla mafia in tutto quello che dico, compro e mangio. Ogni persona che incontro, ogni gesto che faccio, è tutto connesso con la necessità di liberare il mio Paese dalla mafia.”

[tratto da http://italiadallestero.info – Traduzione di Loredana Spadola]

In fondo allora, testimoniare il vincolo morale con cui si affronta questa guerra di liberazione quotidiana, necessita dell’arte, certamente, ma è anche, soprattutto, materia: dire, comprare, mangiare.

ps= Letizia Battaglia è a Roma (Via S.Lorenzo Da Brindisi, 10b) fino al 29 Giugno con “Storie di mafia”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in foto, Libro, memoria, news e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...